Seta d'affanno

Di rubino il pensiero che cresce inesorabilmente svelando desideri nascosti Smantella a colpi d?ascia la foresta dell?incomprensibile e senza venia alcuna s?aggira fra i caldi neuroni della mente frastornando l?effimera tranquillit?. Tormento di fiume in piena come cateratta che travolge ogni piccola incertezza trasportando gli ultimi detriti di quest?estasi in seta d?affanno.

Altre opere di questo autore