Inchiodo i pensieri ai polsi del tuo cuore

Ho paura dei tuoi sguardi 
quando di scalpello incidi le mie ossa

Ho paura dei tuoi gesti
quando m’apparecchi i sensi

Ho paura del tuo avanzare
quando mi percorri i sentieri delle vene

Ho paura della tua anima
quando mi ricami note d’amore

Ho paura di quella paura
che mi divora il cuore.

Ho paura di perdere la follia amorosa
che m’incendia il sangue
bandendo la ragione.

© Raggioluminoso

Altre opere di questo autore