Acrosticando

 

 

B-izzarre  campane
u-surpaste nel rintocco l'eco del vento
o-ffrendo all'udito attimi di gioia.

N-on sentii quel rintocco
a-ppresso al mio altare
p-aurosamente accartocciato sotto il calice
a forma d'arcobaleno spento.

S-otto il paralume
q-uerule   diffondeste solo
u-bbidienza
a-prendo  ai fedeli il  giorno della festa. 

 

Altre opere di questo autore