No title

Steso tra rami sospesi lo strafalciare d'una nuvola a vento. ... Appendo i pensieri su finti silenzi e gestisco il ciarlare del giorno su fiori senza corolle. Una lama sottile mi taglia l'aria svenandomi i polsi che non ho. Ho voglia di pianto in quest'autunno caldo senza risorse che mi circuisce in solitudine e copre la mia impotenza col sorriso velato della piet?.

Altre opere di questo autore