Delusione

Il silenzio radio di quindici giorni non serve a me ! E non servir? neppure il silenzio di tutta la vita a cancellarti dal mio cuore. Non voglio sapere di tutte quelle streghe che van da nord a sud oppur da est a ovest ad imbrogliar la gente onesta come te! No ! Io non mi sento affatto di averti fatto questo! Mai? neppur nell'intenzione! Non amo gl'intrallazzi, gl'inganni e i tradimenti. "Io ti amo" Ti amo con il cuore, con l'anima e me stessa? di una potenza tale che supera l'impossibile. No ! Non voglio il confronto con chi t'ha fatto male ! E' solo una bestemmia se tu mi dici questo ! Non amo le avventure? e tu l'hai ben capito? neppure i video-games, che si spengono allo scader del tempo? e poi? non so giocare! No ! Mai ! quello che ? rimasto di un uomo detto - Al - io non l'ho spinto gi?. Egli ? qui con me, magari offeso dalle mie parole, prostrato, annullato? Egli ? qui con me? dentro me? e soffre come me, e piange come me. Vorrei consolarlo ma piango pure io e soffro come lui. Non ho timor del tempo? aspetter?, da qui non moller? e ti dimostrer? dov'? la verit

Altre opere di questo autore