Autunnale

  Se questo mondo
poi scendesse a precipizio
senza una cinta a tenerne i resti
il verso delle pieghe avrebbe un senso.

Fossero ripiegati
tutti i pensieri in massa
con una ciotola a farne ripostiglio
un solo uomo potrebbe averne il conto.

Ma qui si prende
e non si da più indietro
quasi che il piede si posi rigirato
e nel camminare proceda claudicando.

Non ho la stoffa
per cucire una mantella
e resto nudo a vorticar nel vento
come una foglia raggiunta dall'autunno.

Altre opere di questo autore