Scaffali
Pubblicità
Sei partito...
jennifer
Pubblicata su Athena Millennium il 03/04/2006

Sei partito...

Fiori, pianti, assurda realtà.
Ricordo tra le lacrime il corteo per l'ultimo tuo viaggio.
Dinanzi i centauri tuoi compagni
in groppa ai loro bolidi e tu... dietro, nel carro funebre,
non un osso era al suo posto e gli occhi vuoti,
ultimo tuo regalo al mondo.
Piano e silente,
il corteo ti accompagnava per il sonno eterno.
Giunti alla chiesa, ti tolsero dal funereo carro
e tutti i centauri fecero rombare all'unisono
i loro motori in segno di saluto.
A quel punto piansi ancora una volta,
costatando l' inconfutabile realtà.
Compiuto il servizio funebre ti abbiamo portato
in quella piccola frazione dove riposano i nostri avi
ti abbiamo posto accanto agli altri due...
trapassati l'anno prima.

Prima di posare la lastra di marmo
ancora una volta, fuori da quel sacro luogo,
i centauri ti hanno salutato in coro,
gridando al cielo il tuo nome.

Fratello mio...non tornerai mai più!

09/09/2006 - Titty
E' stato così.........credo che solo la tua sensibilità abbia potuto descrivere così bene un momento così triste e ricco di pathos come quello.
09/09/2006 - Renato
non posso commentare, posso soltanto lanciarti un abbraccio amichevole
09/09/2006 - giovanna
...ti abbraccio... con un lungo brivido.giò
1