L'amore del soldato

Di fatti d?arme, di fragore di battaglie, di notti gelide nell?aria e nel cuore, di lunghi giorni d?odio esasperato, al fin ? questo il ricordo che serbo della vita. L?amore, un rapido amplesso con ancora indosso il sangue rappreso, nulla pi? di uno sfogo del corpo. Solo ora mi trovo; nella luce che cala sull?ultimo percorso della vita questo ? il ricordo che mai avrei voluto avere. E dell?amore non resta che un sogno vagheggiato, con il rimorso cocente di non averlo mai realizzato.

Altre opere di questo autore