Nel tuo sguardo

Di spezie d?oriente un sapore forte nel tuo sguardo e del buio il mistero, e terre selvagge, io vedo, e irte. Occhi di giaietto e quarzo nero hanno un piglio di divinit? offesa. Imbronciata leggiadria che ferisce la mia dignit? che gi? si ? arresa: se ti guardo l?amore mi tradisce. Il tuo sguardo che mi uccide profuma come il languido narciso, ? amaro come il taglio che recide. Leggo la crudelt? nel tuo sorriso, e nel mio petto gi? qualcosa stride. N? mai pi? ti guarder?: ho deciso.

Altre opere di questo autore