Madre, significa Amore? A Tommaso

 
Tu madre

di tuo figlio

hai privato un'altra madre

del suo.

Ha il tuo cuore

una sede nel petto?

O marcisce nel limo

dove hai assistito

alla morte

di un altro tuo figlio?


Come può una madre

amare il suo uomo

se uccide,

se anche tu insieme a lui

ti macchi di quel sangue

innocente.


Un bambino! Tommy!

Era solo un bambino,

con la febbre e malato.

Nel freddo e dal solo freddo

vestito, mentre implorava senza capire.

Urlava mamma!


Tu madre non sua, potevi diventarlo

salvandogli la vita che ora gli hai tolto

per sempre e per sempre all'altro tuo figlio.


Come può amare

una  madre priva di pietà.

A Tommy non gli interessa

delle nuvole, del sole, della primavera, delle gemme,

ora, no, non gli interessa.

Lui le voleva vedere dalla sua casa.

E correre nei prati

e giocare col suo cane ora afflitto

con un cuore più grande del tuo!


I suoi genitori dilaniati dall'orrore

e un dolore pari al decesso

come lame conficcate che squarcia gli organi.


Bruci la tua coscienza

la Bestia di Satana,

logori la vostra anima corrotta

dal vile denaro

per il baratto con il sorriso

di un sacro bambino!

Tommy,  aiutaci a recuperare la speranza,

allontanati ormai dal credere che esista una pietà.


Tu madre, hai ucciso due volte quel figlio,

le madri, non sai, sono madri di tutti i figli del mondo.



Roberta  Vasselli

Venezia, 4 Aprile 2006



Ancora una volta, per Tommaso, urlando la rabbia della tua ingiusta morte! No solo oggi, non solo domani, ma per sempre! Vicina al dolore dei suoi genitori e  del fratellino.

Altre opere di questo autore