LA VOCE DEL SILENZIO

I silenzi del cuore

son preghiere rubate alle stelle,

sentimenti nascosti,

sospiri celati nell'intimo del cuore.

Se la voce potesse parlare,

se il tuo orecchio potesse ascoltare,

quante notti d'amore nel nostro camino!

la notte è passata,

il giorno è vicino,

un altro giorno d'attesa

e mi manchi da morire.

Poi la voce risento,

speranza m'accende

e poi torni nel nulla

lasciando tormento e dolore.

Silenzio e speranze

si uniscono ancora

e torno a sperare,

domani,

si 

torni,

mi manchi mio amore.

Altre opere di questo autore