Mi manca

A volte mi manca l' aspro odore
 del mare
qui sulle alture  della vita ,
 lontana da ogni porto,
mi astengo dal ricordare
non so più desiderare,
vivo l'attimo intensamente,
assorbo le  sue gioie
me ne inebrio tanto da lenire
ogni dolore
ogni mancanza
che il vento forte ha allontanato.
Tramonta il sole , anche qui,
su questo monte
 irto e solitario
è freddo e pungente,
ma ravviva la pelle,
gli occhi,
il cuore...
E ripenso ad un volto
che tanto ho cercato,
un tempo passato.
A volte mi manca
 la voce del mare,
che sussurava per sempre,
a volte ,
solo a volte
mi pare di udirla ancora,
un attimo e scompare,
giù nell'abbisso delle abitudini,
dei doveri,
di  quanto è giusto fare,
per non naufragare all'infinito,
travolta dalle onde,
 che continuano
a portarmi spuma bianca fino a qui,
a volte!

Altre opere di questo autore