Buongiorno alla notte

Scende a margine dell'alba
la notte
chiudendo imposte
agli occhi spenti.

Riposa in te
il mio giorno
che ancora non è nato
e che azzarda un suono
tra merletti di nuvole.

Ed è soltanto in trasparenza
che esplode
filtrato da un vetro smerigliato
del cielo

dov'è riflesso il mio buio

- mendicante di luce -

Altre opere di questo autore