Senescenza

Il mondo
va perdendo
i suoi occhi colorati
di fantasia,

va perdendo
le sue bianche ali libranti
di sogno,

va perdendo
il suo profumo intenso
di allegria,
di gaiezza,

va scivolando
impercettibilmente
nella malinconia,
nel rimpianto,

nella durezza
di una realt?
senza pi? via di scampo.

Altre opere di questo autore