UNA FRASE PER RIFLETTERE

Vivere è amare. La ragione è contro di esso, l'istinto è con lui.

Ambarab?cicc?coc? di questa Italia che me ne f??

rudjada

 Questa Italia assai precaria,
questa italia scapestrata
cade a pezzi disastrata.
Senza dente del giudizio
non figura un buon inizio,
da qualunque direzione
la si voglia indirizzare
ci vorrebbe al momento
per far smettere il lamento
un urgente intervento
per un cuore più contento.
Bocca mia , tu parli troppo
fai promesse fattiscenti
le parole vanno al vento
e i problemi?
moltipilicati a cento.
Questa Italia dei valori
che valori non ha più
tante tasche sono piene
di monete  e buste intere
mentre a noi restan le pere.
Inaccettabilmente stolti  
il Paese  è senza soldi
riempiendosi di specchi gli occhi 
Piene di rose e margherite
queste regioni assai ferite 
di troppe pungenti spine
e di serpi velenose
che si trovan in ogni dove
non han pace , e nemmen glorie.
1+1 non fa UNO
Cari celebri qualcuno
non potete governare
sopra un popolo di nessuno
Tutto nasi e orecchie lunghe
quanto sono le bugìe
che s'incontran nelle vie
meglio sia che ve ne andiate
che ve la diate a gambe levate
prima che casse di pomodoro
tirate a segno sian pro loco.
Povera classe di bontemponi
ci avete rotto li  ... quelli quelli.
Povera italia senza fiducia
l'amore di patria oramai brucia.
di fronte ad una vita assai poco seria .
si corre a destra si corre a sinistra
ma quando si mangia una buona minestra?
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Dedica
Opere pubblicate da questo autore: 124
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative