La Spiaggia, Scrigno di Vita.

Ombrelloni chiusi riposano, attendendo il sole tramontare, quante voci avete udito, milioni di parole di buio e luce. Quanti volti hai osservato, sguardi persi all orizzonte, orizzonte di infinito mare cercando da lui segnali di vita. Corpi sdraiati al solleone, scaldano loro anche l anima. Anime talvolta ferite e vuote Colme d ansia d amare ancora. Sabbia bollente ,contatti di pelle mani affondano in te come clessidre raccolgono granelli e li abbandonano come per scandire il tempo. Ora quasi tutto tace, sento solo un dolce suono il mare ed il tuo cuore battere. Sandra 9 ottobre 2003

Altre opere di questo autore