cos? per caso

apro il portale,

lo sguardo rimbalza dal monitor alla finestra,

entrambi occhi sul mondo:

virtuale il primo

immediatamente reale l'altra.

Scrivo qua,

guardo fuori:

sole riflesso dal tetto di fronte,

cielo chiaro limpido.

Scrivo qua:

luce finta parole inutili.

Guardo fuori:

un passerotto becca qualche cosa tra le tegole,

voci nel vicolo che ridono.

Scrivo qua:

ascolto musica,

la mia musica.

Guardo la finestra....

il sole......

guarda dalla parte opposta la mia chitarra....

scrivo qua................

inutile scrivere qua:

prendo la chitarra,

esco al sole della domenica:

andro' a beccare briciole di vita

sulle tegole del tetto del mio cuore suonando la mia chitarra...

La mia gatta mi guarda uscire ridendo.......

Altre opere di questo autore