PICCOLA FATA

Piccola fata, racchiusa nel guscio di sogni, attendevi impaziente di aprirti alla vita. La tua crisalide: scudo sicuro da ci? che non conoscevi. Venisti al mondo urlando la tua gioia. La luce ti abbagli? e volasti troppo in alto: il sole ti bruci?. Tenera farfalla dalle ali di cristallo... di un giorno solo ? stato il tuo volare.

Altre opere di questo autore