Canto d'estate

 
Ciarliere cicale!

Chiamano canto quel vostro

ruvido coro di rauche voci


Chiamano canto quel vostro

chiassoso stridere d'ali


Chiamano canto quell'unico

accordo d'elettriche chitarre

all'infinito replicato


Vi cerco cicale nella luce del giorno

Vi cerco cicale nel buio della notte

Voi immutate discendenti

d'ave cicale d'estati d'altri umori

d'estati di perduti incanti








                                                                      

Altre opere di questo autore