Dalla mia finestra

La luna mostra la luce della notte il sole scivola sotto la linea dell?orizzonte un bruco diventa un?angelica farfalla dalle ali di cristallo danza tra i miei verdi colli, insegue il vento e si nasconde tra fiori di peschi appena sbocciati Sospinta da un tiepido vento volteggia e gioca tra i profumi dell?aria si avvicina a me mi gira intorno si posa tra i miei lunghi capelli color oro e sento l?anima mia rinata in questa sera di primavera? spiego le ali della fantasia mi avvicino volteggio in un gioco di speranza ti riconosco ti cerco ti sento ti vedo e per un attimo momento instabile del precario tempo come rugiada al sole muoio sulle tue labbra

Altre opere di questo autore