Tra passato e presente

Immensa distesa di sterpaglie mi appare oggi la collina del passato dove tutto insegna e troppo rimane dentro Piccoli pezzi di pazzle per ricomporre quella finestra su di un passato da dimenticare? ferita indelebile dell?anima Occhi lucidi che osservano? la desolata disperazione niente sembra voler pi? nascere in quel arida terra? Scende pioggia di lacrime amare si apre il sipario inizia lo spettacolo spettatore di un presente che non ti appartiene? Protagonista di un passato che come un vestito cucito addosso non si vuol pi? staccare e intanto il dolore ascolta la voce del vento e stanco tace?

Altre opere di questo autore