indugio primario

Esiste un attimo indefinito tra la nascita ed il vero risveglio del soffio vitale. E' torpore,incertezza,silente attesa di qualcosa che dia finalmente il via... Silenzio che si ascolta e sembra infinito. Ma vinto l'indugio primario sull'eventualit? di aprire o no gli occhi al mondo ed iniziare la quotidiana lotta,l'esistenza.. prepotente il respiro emerge! Inspiegabile ma sospirata una nuova vita sorge.

Altre opere di questo autore