UNA FRASE PER RIFLETTERE

L'amore è l'ala che Dio ha dato all'anima per salire sino a lui.

...Senza fine (Dedicata)

Urla Silenti
?Senza fine Lentamente percorrevi viale d?autunno dipinto tappeto verdeoro crepitava sotto i passi, sfiorata da calde lame di cielo nel meriggio incalzante. Adornata di ingenua malizia, con velo femmineo tra i capelli ascoltavi rapita i colori della natura morente, Tenevi nella mano sogni pertinaci, raccolti in fascio di desideri cinti da tenue filo di speranza ondeggianti al tuo incedere come fossero vivi. Nera piuma cadendo disegn? arabeschi ignoti araldi Alzasti lo sguardo, correvano gli occhi su fronde sussurranti, cercando latore o consolazione. Sorrisi senza rumore e malinconicamente ti cinsi la mano Attese.... Camminando insieme senza dove scambiando sguardi condividendo respiri Ora guardando questo bianco penso alle strofe da disegnare se sar?? Attese.... (Dedicata ad un a persona che ho ferito)
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Amore
Opere pubblicate da questo autore: 12
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative