C'E' ANCORA TEMPO

Eppure io cerco ancora quel raggio di luce nei tuoi occhi. Quel fievole raggio di luce/ sempre pi? incerto/ tra le scure pieghe dell?incombente certezza/ e guardo il tuo corpo piegarsi, come stanco fuscello, sotto la spinta malvagia del male che, avidamente, ti divora da dentro. Ma non mi arrendo/ non ancora/ E ancora cerco, ostinatamente, con le orecchie poggiate sul tuo petto, il battito sempre pi? lontano del tuo cuore e inseguo, disperatamente, una goccia di sangue/ancora calda/ nel freddo dedalo delle tue vene/ asciutti torrenti del tuo corpo. Alza ancora il tuo sguardo su di me e non lasciare che le tue palpebre si chiudano/ negandomi l?accesso al tuo dolore. Non mollare!! Lotta?.lotta?. Strenuamente, disperatamente, mentre i miei occhi cercano/ ancora/ quello che ? gi? celato agli altri e anche a te. Dammi le tue mani. Io le stringer? e ti dar? il calore del mio corpo come raggio di sole, ultima temeraria speranza di vita, per scaldare il tuo corpo, sempre pi? freddo, come freddo pianeta dello spazio pi? profondo. Aggrappati a me!! C?? ancora tempo?. C?? ancora tempo? Io spero?

Altre opere di questo autore