Betta

Marcerò con te

o forse

mi ricorderò

che sei qui con me

ancora;

ti vedo vicina,

con l’acquamarina

dei tuoi occhi

che ridono,

fissi su di me

che giro la testa

altrove;

scheggia di passato,

ferita indelebile

m’accorgo adesso

di vivere

tra le nostalgie

di quel che mai accadde

ma che forse avrei

voluto.

 

woquini 11.10.2010

Altre opere di questo autore