Attesa nell'ombra

Linee screziate seguono, i tuoi contorni distesi, e l?ombra della finestra seduce lieve il tuo corpo. Seduto in angolo aspetto il tuo risveglio tiepido mentre l?innalzarsi ritmico del seno seduce i miei sensi. Ombre zebrate sul tuo viso segnano un?etnia immaginaria che solo il tuo corpo rimanda alle mie nascoste emozioni. woquini 15.3.2003

Altre opere di questo autore