Notte infranta

Gi? s?adegua la notte al giorno; con levante che si discopre, fuggono a ponente i sogni e l?illusione dei bisogni, rigettati a met? dell?opre con velleit? senza ritorno. woquini 28.06.2005

Altre opere di questo autore