frasi e aforismi

Ricerca per "amore"
Oscar Wilde

I dolori superficiali e gli amori superficiali durano. Gli amori e i dolori profondi sono uccisi dalla loro stessa intensità.

Dante Alighieri

L'anima mia era tutta data nel pensare di questa gentilissima; onde io divenni in picciolo tempo poi di sì fraile e debole condizione, che a molti amici pesava de la mia vista; e molti pieni d'invidia già si procacciavano di sapere di me quello che io volea del tutto celare ad altrui. Ed io, accorgendomi del malvagio domandare che mi facevano… rispondea loro che Amore era quelli che così m'avea governato… E quando mi domandavano "Per cui t'ha così distrutto questo Amore ?", ed io sorridendo li guardava, e nulla dicea loro.

Francesco Alberoni

L'amore ` il continuo domandare, ma è anche trepida attesa.

Francesco Alberoni

Innamorarsi non è soltanto essere attratti da una persona, vederla bella e desiderabile. È un mutamento interiore di tutto l'essere.

Francesco Alberoni

È quando perdiamo il nostro amore l'attesa di un'ora diventa un'attesa di anni o di secoli, e la nostalgia dell'istante di eternità ci accompagna sempre.

Honoré de Balzac

Fra due che amano, ce n'è sempre uno che ama di più e soffre; l'altro ama di meno e si annoia.

Honoré de Balzac

Un sentimento non è forse il mondo intero racchiuso in un pensiero.

Honoré de Balzac

Lontano dall'oggetto amato, sembra che quanto più vivo è il nostro affetto, tanto più diventiamo padroni di noi stessi, poiché tutta la forza della passione, che si esplicava all'esterno, s'effonde ora interiormente; ma quale brusca rivelazione ci strappa da un simile errore, non appena quello a cui credevamo di poter rinunciare si ripresenta a un tratto ai nostri occhi e lo sentiamo indispensabile.

Honoré de Balzac

Il desiderio nasce non meno dalla difficoltà che dalla facilità dei successi: tutte le passioni degli uomini sono sicuramente eccitate o alimentate da l'una o l'altra di queste due cause, che si dividono il regno dell'amore.

Gustave Flaubert

Ella credeva che l'amore dovesse arrivare all'improvviso, con fragori e folgori; uragano dei cieli che cade sulla vita, la sconvolge, strappa via le volontà come foglie, e trascina all'abisso il cuore intero.

Gustave Flaubert

… Eppure… oggi… non so quale forza mi ha spinto ancora verso di lei! Non si lotta contro il Cielo, non si resiste al sorriso degli angeli! Ci si lascia trasportare da ciò che è bello, delizioso, adorabile!

Gustave Flaubert

La si può trovare, un giorno, e di colpo, quando ormai si disperava. Allora l'orizzonte si apre, è come se una voce gridasse: "Eccola!", e provi il bisogno di confidare a una persona l'intera tua esistenza, di darle tutto, sacrificarle tutto! Non ci si spiega, ci si intuisce. Ci si è già visti nei sogni… Finalmente lo hai davanti, il tesoro tanto cercato: risplende, scintilla. Eppure dubiti ancora, non osi crederci: ne resti abbagliato come all'uscita dalle tenebre alla luce.

Gustave Flaubert

Con la varietà del carattere, ora mistica, ora gioconda, chiacchierina, taciturna, violenta, noncurante, ella risvegliava in lui mille desideri, evocava istinti o reminiscenze. Era l'amante di tutti i romanzi, l'eroina di tutti i drammi, la vaga lei di tutti i volumi di versi.

Gustave Flaubert

Se due povere anime s'incontrano, vien subito organizzato tutto perchè non possano congiungersi. Eppure devono reagire, devono chiamarsi, le anime fatte l'una per l'altra… Finiranno per amarsi, gli ostacoli non contano, è il destino che lo esige. E anche noi, perché mai ci siamo conosciuti noi ?… le nostre inclinazioni ci hanno spinti l'uno verso l'altra… Cento volte ho pensato di andarmene, e invece vi ho seguita, son rimasto con voi… come ci resterei stasera, domani, gli altri giorni ancora, tutta la vita!… Ditemi: potrò essere qualcosa nel vostro pensiero, nella vostra vita ?… Lo capite che son vostro? Lasciate che io vi guardi, lasciate che io vi contempli.

Honoré de Balzac

Il cuore umano incontra forse qualche istante di riposo quando sale verso le alture dell'affetto, ma si ferma raramente sul ripido declivio dell'odio.

athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative