frasi e aforismi

Ricerca per "invidia"
Dante Alighieri

L'anima mia era tutta data nel pensare di questa gentilissima; onde io divenni in picciolo tempo poi di sì fraile e debole condizione, che a molti amici pesava de la mia vista; e molti pieni d'invidia già si procacciavano di sapere di me quello che io volea del tutto celare ad altrui. Ed io, accorgendomi del malvagio domandare che mi facevano… rispondea loro che Amore era quelli che così m'avea governato… E quando mi domandavano "Per cui t'ha così distrutto questo Amore ?", ed io sorridendo li guardava, e nulla dicea loro.

Non è felice l'uomo che nessuno invidia.

O invidia, radice di mali infiniti, verme roditore di tutte le virtù!

Superbia, invidia ed avarizia sono le tre faville che hanno i cori accesi

athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative