UNA FRASE PER RIFLETTERE

In amore comanda di diritto chi ama meno.

Ridi pagliaccio!

Alessandro Gioia
Abbiamo danzato. Noi, poveri menestrelli, danzato! Ballato al suono di un piccolo violino di legno antico, senza pensare, mai! Ci hanno messo addosso vestiti colorati, come quelli del sole. Alla fine del ballo ci hanno truccato: Visi bianchi,quasi tutti! Poi gocce di lacrime dal colore nero per completare le nostre finte smorfie di dolore. Gli occhi erano allegri allora?! Atavici sguardi abbiamo messo in scena, da soli! Recitavamo nel cuore di un teatro abbandonato?il mondo! Desolazione di noi attori. Tutti sperduti tra le foglie dal colore verde finto. Tutto ? finto?finzione! Ridi pagliaccio!?entra in scena! Versa una lacrima per poi struccarti. Pagliaccio?come noi! Cerca l'applauso!!!
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 50
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative