UNA FRASE PER RIFLETTERE

Nella mia fine è il mio principio.

L'assenza che amo di te il nulla che sento il niente che vedo lo zero assoluto, rotondo, io canto stonata E suono Sfondando tamburi di carta TUA. Sar?, per sempre Malgrado te Stampata in quel cervello spugnoso che rigetta l'immagine e la nega, caparbio Malgrado me.
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 68
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative