UNA FRASE PER RIFLETTERE

Troverai in me quegli immensi abissi, quei vasti sentimenti concentrati che gli sciocchi chiamano vizi: non mi troverà mai, però, vile né ingrato!

Honoré de Balzac

A MARY ANN

Antonio Amoroso
Quel misero pezzo di legno che brucia, arde, sfavilla.... quel misero pezzo di legno son io che ardo per te! Il legno ? consunto dal fuoco che strazio vederlo bruciare ed io che son pazzo di te mi brucio, mi struggo perch?: non so se tu hai un ragazzo, se ami , riamata qualcuno non so se nei sogni tu hai qualcuno diverso da me. Il misero pezzo di legno si spegne, ormai ? consunto ed io che t?amo, che t?amo... mi brucio d?amore per te
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Amore
Opere pubblicate da questo autore: 26
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative