UNA FRASE PER RIFLETTERE

La vita non è né brutta né bella, ma è originale.

Italo Svevo

GUARDANDO IL PUNTO DI NON RITORNO

Claudio Leplan

                                                                

Non ho più colori nella faretra

per colpire d'incanto,

il mio passo si ferma e arretra

poco, di un metro soltanto

sul filo teso della linea temporale

che s'affaccia a strapiombo

ed io equilibrista sciocco e banale

a percorrerla osservando il fondo....

Solo, in un abisso di nuvole intorno,

gocciolo lento e inerme...

Guardo il punto di non-ritorno

e mi sento nudo come un verme!


Non ho più colori in canna

per sparare, seppur di striscio...

la nebbia mi cattura e m'appanna

e non può certo finire liscio

ma la mia non è una richiesta d'aiuto,

nè un "may-day" in piena disperazione...

Nel punto di non-ritorno, ho solo veduto

il punto della mia attuale situazione....

Cado giù,

cado giù,

cado..............................

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 93
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative