UNA FRASE PER RIFLETTERE

Il saggio non è che un fanciullo che si duole di essere cresciuto.

Inverno fatuo imperatore

Claudio51
Inverno fatuo imperatore
are di paturnie
lingua bifida di camuso cobra
ostenta l'ossesso farneticare
di uno strisciante sibilo di tramontana.
Il volgo canuto e infante
bifero al disio di Primavera
come un fiore di pesco
roseo nel tenero germoglio.
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 294
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative