UNA FRASE PER RIFLETTERE

Non ama colui al quale i difetti della persona amata non appaiono virtù.

Sul patino

Claudio51
Seduto su un patino
a contemplare il mare,
in un limbo di tranquillità
che invitava a sognare.
Quella notte Selene
era particolarmente chiara,
inebriava i pensieri
con spirito d' avventura.
Ascoltavo il rigogliar
rilassante delle onde
carezzar teneramente
la scogliera di Ponente...
Contemplavo il candido schiumar
che avanzava lento
mentre pensier
 si privava di tormento.
Una scia luminosa
comparve alta nel cielo
rischiarando l' orizzonte,
era una stella cadente...
Disio si facea imminente.
" In questa splendida
notte di San Lorenzo
un angelo è qui raggiante
per ascoltar
il mio cuor sognante,
quello che ho dentro
e vorrei esternare,
quello che sono
e vorrei dimostrare. "
Dissi sussurrando 
al vento marino
che mi stava ascoltando
e all' Angelo di Dio
che stava sorridendo.
" Angelo biondo,
fai fiorir la coscienza nel Mondo. "
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE:
Opere pubblicate da questo autore: 279
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative