UNA FRASE PER RIFLETTERE

È necessario che l'uomo si avvicini sempre più al bene e si adoperi per preservare la propria mente dalla malvagità. La mente di colui che compie buone azioni di malavoglia, infatti, si diletta nel male.

Tre pescherecci

Claudio51
Tre pescherecci
accendono il mare
nel buio della notte
ammantata di stelle...
Tre piccoli puntini luminosi
che dialogano con Selene,
discreta nel suo splendor
argenteo.
Il gorgogliar dell' onde
rilassa mente e corpo
enfatizzando il pessiero,
le emozioni che
si fanno avanti col desiderio
di sentirsi parte di cielo e Terra,
di sentirsi luce di stella,
acqua di barriere coralline.
La fantasia latente
si libera dalle catene
imposte dalla vergogna,
dando sfogo alla creatività
innata dello spirito del bambino,
ancora dentro di noi
anche se nascosto
dall' incoscienza
che calpesta i prati della purezza,
e della velocità che condiziona
e toglie libertà di azione e pensiero
in un Mondo che ci lega
sempre di più
a pesanti catene d' acciaio
e ad occhi che non ci lasciano
mai vivere la nostra vita
nel rispetto della gente 
e delle leggi vigenti
sempre più impalpabili e ingiuste.
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE:
Opere pubblicate da questo autore: 279
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative