UNA FRASE PER RIFLETTERE

Che faccenda maledettamente pazza è l'amore!

Piccolo storno

Claudio51
Sei una stella ormai
mio uccellino
che brilli su nel ciel
come la stella del mattino.
Fai la serenata
all' amica Luna
che i sognator
inebria
di gioia e di fortuna,
e agli innamorat
toglie malinconia
suggerendo
frasi d' amor in poesia.
Tenevi un portamento fiero
piccolo storno...
Rossi, Rossa rossana
dicevi guardandoti intorno.
E in special modo,
quando la lavatrice
era in funzione,
con armonia
entravi in azione.
Sapevi imitare
anche il bruschino
che
stopicciando i panni
facea gran casino,
e il canto degli uccelli
da te imitato
con l' abil maestria
di un delicato flauto.
Quando ti lisciavo
col dito il petto
per giocare,
con distinzion 
gonfiavi il tuo petto.
Or te ne sei andato,
portato via
da un virus maledetto,
ma lassù, nel ciel
tra le stelle,
brilla la tua stella
che scintilla per noi,
per la nostra famiglia.
Quando a volte
sento il rumor
di un bruschino,
mi ritorni in mente tu,
mio carissimo e dolce uccellino.
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE:
Opere pubblicate da questo autore: 295
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative