UNA FRASE PER RIFLETTERE

L'illusione è la gramigna più tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari.

Dolce e' il perdermi

Claudio51
Dolce mi e' il fantasticare, 
/ Il perdermi nell' incoscienza dei sogni,  nella leggerezza fisica e mentale / che non conosce affanni, / nella leggerezza che mi fa correre / veloce come impeto di venti d'uragano /  e mi mette ali di luce / per danzare libero nell'Universo, felice nell'
Allegria di piccole cose / che riempiono la mia grandezza interiore, nell' umilta' del mio essere / che non chiede nulla di piu' / di quanto possa esser contenuto nella sua mano. / Ali di luce  / per scorrere come fiumi stelle / verso cascate dal motore smeraldino / che riflettono lucor di rugiada / in occhi rapiti da echi di letizia. / Per scorrere  nel nulla soave  / che si riempie di vita ogni mio passo, / di gemme che fioriscono / nel tempo di un breve pensiero, / e colori di luce / che profumano l' aria di profonda 
Allegria, / e la notte di poesia. / Dolce mi e' questo lieto sognare, / questo lasciarmi trasportare / verso i confini del Mondo /  ove attende poesia, / ove la fatina turchina di Pinocchio / attende il risveglio della nostra ragione / per farci diventare finalmente uomini.
 
 
 
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE:
Opere pubblicate da questo autore: 295
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative