UNA FRASE PER RIFLETTERE

L'amore, quando la vita ci incalza, è solo un'onda più alta fra le onde.

SULLA SABBIA

divinafollia
   E' scuro il cielo

 nell'aria che tira a nordovest
 
giro la pagina del mio diario

e nascondo ancora un dolore....
 
Nell'incavo della mano
 
il desiderio di accarezzare l'universo

e  tra brandelli di muschio
 
mi piega a sdraiarmi la stanchezza...

 mi lascio andare nel pullover di sabbia,
 
qualche ombra mi scimmiotta attorno 

 lasciando orme di borotalco

e poi passi lontani...sempre più lontani...

chissà dove divagano....
 
E' solo un attimo, ma lunghissimo:

 infinita, la mia figura, 
 
piange piano granelli salati

 inzuppati di luna sulla battigia.....
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 12
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative