UNA FRASE PER RIFLETTERE

Una ragazza è sempre un mistero: non c'è che fidarsi al suo viso e all'ispirazione del proprio cuore.

sulla tomba di Leopardi

domenico eliardo

Col dal padre dell’eneide

dividi quel che resta dell’eterno

non ci sono più siepi

ad oscurar  lo sguardo

alla luna più chiedere non devi

cosa  fa silenziosa nel tuo cielo

e con l’assoluto più combattere non devi

L’infinito un divenir di attimi

una canzone appena sussurrata

forse un sogno senza risveglio

mentre il vento turba la quiete

dopo aver tanto riso o pianto

si consuma l’ultimo naufragio.

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 11
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative