America

Franz Kafka

America

È la visione sorpresa ed epica di un giovane europeo della piccola borghesia, spedito dall'altra parte dell'oceano assieme al carico umano di emigranti, ognuno latore di una storia differente, ma tutte traiettorie passanti per lo stesso punto: il porto della grande città, New York, con il moderno colosso, la statua della libertà, e soprattutto lo scoglio, Ellis Island, in cui ogni esistenza s'incagliava nel controllo e, se il caso tale doveva essere, forse rimbalzata al punto di partenza.
In seguito il giovane K. sarà oggetto di disavventure di ogni tipo, e soprattutto di delusioni e tradimenti da parte delle persone di cui più si fida anche perché loro, l'America, loro la conoscono bene, mentre lui cosa può fare da solo, lui, per le ampie strade di una città così brulicante, in una terra tanto grande da far paura? Ma dopo tante traversie, ecco finalmente all'ultimo capitolo una luce di speranza.

Scarica gratis
scarica epub scarica odt scarica pdf
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative