UNA FRASE PER RIFLETTERE

La natura degli uomini superbi e vili è, nelle prosperità esser insolenti, e nelle avversità abietti e umili.

L'onestà de zio

enio orsuni

Un giorno zi’ Filippo

-òmo de tutto còre-

s’accorse che a un signore

faceveno ‘no scippo.

Lui pensò su l’istante

de blocca’ er lestofante.

 

Lo cianghettò de botto

ma senza l’intenzione

che quer gran mascarzone

cascasse a tera rotto.

Defatti, ce se crede?

Cascò e se ruppe un piede.

 

Allora er maggistrato

volle appiana’ ‘st’inghippo,

così che zi’ Filippo

fu subbito arestato

e subbì in concrusione,

condanna pe’ lesione.

 

Ma er ladro, ar tempo stesso,

poiché nun ha rubbato

è stato rilasciato

e senza fa’ er processo.

E, ecco dimostrato

che chi s’impiccia pò resta’ impicciato!

 

Però quella lezzione

nun j’è bastata mica,

perché su l’Appia antica

vidde un artro ladrone

a svaliggia’ ‘na villa

e scoccò la scintilla:

 

ar pòro zi’ Filippo                                                             

ch’è sempre stato onesto

je venne in mente questo:

-Mo l’acchiappo e lo strippo.-

ma subbito er pensiero.

je scappò fòra nero

                                                                                               

-E poi, si me va storta?

-lui cominciò a pensa’-

Me pò pure spara’.

E poi quell’artra vorta

ho fatto colazzione

co’ la leggislazzione.-

 

E allora, pòro guitto,

lui pensò solamente

de fa’ finta de gnente

e se ne stette zitto.

Anzi, se trovò un posto

pe rimane’ niscosto.

 

E poi ce perse er fiato

ner di’ a l’amichi sua:

-Si vòi campa’ beato

fatte li cazzi tua;

si acchiappi chi ha arubbato

subbito te ritrovi carcerato!-

 

Io visto che la legge

sta co’ la delinquenza

me magno la coscienza

e, nisuno m’aregge:

er ladro scappa? Io come risposta

scappo pur’io ma, da la parte opposta!

 

 

 

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Riflessioni
Opere pubblicate da questo autore: 75
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative