UNA FRASE PER RIFLETTERE

Un pettegolezzo calunnioso non svanisce mai del tutto, se molti lo ripetono: anche la calunnia è una specie di divinità.

Amore amore... amore?

enio orsuni

De quell’amore

durato la lunghezza de un sospiro,

ormai nun me rimane che er ricordo.

Er tempo passa e io nun me lo scordo.

Forse er destino me pijava in giro

quanno che ner tremore

 

de li momenti che stavamio assieme,

tra un bacio e ‘na carezza,

restanno l’ore sane abbraccicati.

E mo che quelli tempi so’ passati

ciò drento er còre un groppo d’amarezza;

me s’è smorzato er sangue ne le vene.

 

Ma propio ieri sur tranvetto ar Pincio,

sei stata te che m’hai riconosciuto

e t’appoggiasti ar braccio mio dicenno:

-Nino, so’ Nena!- Io dissi: -Adesso scenno,

 sai, me devi scusa’ ma te saluto,

mica vorai ch’adesso aricomincio...

 

 

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Satira
Opere pubblicate da questo autore: 75
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative