UNA FRASE PER RIFLETTERE

Si può vivere con gli altri, ma si sopravvive solo con se stessi.

Ai silenzi di un'estate lontana

Fiorella Giovannelli
In mente estati lontane di querce case di grilli e dal ciliegio un frinire di cicale. Lune di luglio e di agosto sempre pi? nuove, pi? alte tra le pannocchie il lamento delle rane M'intrecciava di stelle e spighe i capelli, nel tempo di pochi istanti i mesi, mattini e pomeriggi e poi silenzio. Ecco l'estate di rane in amore che torna, non c'? replica ai silenzi di un'estate lontana. fiorella
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 1363
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative