UNA FRASE PER RIFLETTERE

Dipenderai meno dal futuro se avrai in pugno il presente.

CONTINUA TU IL MIO SOGNO

Gabriella Delgado
Dimmelo amico com'? oggi il mio mare ascoltalo disegnalo tu ora che le mie mani non possono e lascia che quel vento che onde increspa scriva parole sulla tua pelle calda e poi dimmi All'alba sulla collina dove i colori sognano poggia i tuoi piedi scalzi sull'erba di rugiada coperta e senti per me la vita in movimento fallo ora che i miei piedi non possono toccare terra Cerca la lavanda intrecciala e poi dimmi Raccogli tu quel ramo di ciliegio ora che le mie braccia non si alzano osservane la grazia il colore e su tela dipingilo conservali i fiori per? e poi dimmi Stanotte non temere per me guarda la luna sar? come una perla immergiti nella sua luce parlaci fallo tu io non ho forza adesso diglielo cosa nasconde questo cuore folle lei capir? lei sola... Ma aspetta, aspetta... sii saggio tu perch? io ora non ne ho pi? voglia
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 36
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative