UNA FRASE PER RIFLETTERE

Ci sono delle attrattive che possono essere ammirate solo da lontano.

L'ultimo addio

guidodeisogni

 

Su quel sentiero

sconnesso e greve

vivo di affanni e di ricordi

lascio i miei sogni

e calpesto il mio orgoglio.

La goccia di sudore

proditoria e opportuna

brucia negli occhi

e asseconda il declivio

di una lacrima.

 Il sibilo del vento

acuto…

pare  un lamento

che grafia il cuore.

Sono urla

i  miei pensieri

e non t’ascolto

e mi odio

sordo alle tue suppliche.

Laggiù il mare..

in lontananza  il luccichio

del sole ancora incerto

sul blu intenso …

crespato appena.

La mia ombra mi segue taciturna

forse che anch’essa soffre

s’allunga a dismisura

e poi  tra gli alberi

occulta il suo dolore.

Pesante del fardello

di emozioni ordite con le tue

continuo il cammino

sulle creste dei monti

che paiono aprirsi

ad accogliere di me

l’ultimo addio.

GdS

 

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Amore
Opere pubblicate da questo autore: 152
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative