UNA FRASE PER RIFLETTERE

È forse meno difficile essere un genio che trovare chi sia capace di accorgersene.

Svegliami

guidodeisogni
Svegliami…
da questa notte 
che m’affligge
e riporta i miei pensieri 
al paradiso dei tuoi sogni.
Cadranno lacrime
dai tuoi occhi chiari
rigando le gote di rimpianto
e di altre speranze 
si nutrirà l’anima.
Svegliami..
dall’oblio che ghermisce
i ricordi e aspetterò 
che il dolore buchi il cuore
per morire con te
nella dannazione
di altri giorni
da vivere lontani.
L’estate incipiente
bussa solerte  
nell'attesa di aurore 
disegnate dal sole
e  come foglie d’autunno
cadranno le paure
che gelano il rancore
e rinascono a nuova vita
nel tepore di un sospiro
altre visioni
di una quiete eterna.
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Amore
Opere pubblicate da questo autore: 152
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative