UNA FRASE PER RIFLETTERE

Amor non lega troppo eguali tempre.

Mentre la notte alita, alle spalle

Idea Vagante
Sorseggiare il vento e contare nodi a bocca di lupo mentre l?orizzonte si fa sempre pi? piatto fino a morire nell?acqua raccolta tra le tue mani ferite e bere lame di tramonto baluginanti nel cavo. Infanzie s?accavallano sugli orli di un dire di arcobaleni precipitati nel pozzo dove i raggi incespicano nella mota di sempre dove un sorriso dirama crepe come sisma di morte. Riflessi di un congedo o sangue che ancora segna il mare, coralli. Se ti volti la risposta forse sulla vela che fende l?alba diroccata sulla pelle mentre la notte alita, alle spalle. T.F. (2005)
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 16
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative