UNA FRASE PER RIFLETTERE

La ricchezza del mio cuore è infinita come il mare, così profondo il mio amore: più te ne do, più ne ho, perché entrambi sono infiniti.

nostalgia ti afferro libert

Luigi Diego Eléna
 

I ciottoli salati sul mare

sono stanze di fantasmi

su queste spiagge derubate

come il pane lodato appena sfornato

da una bocca che è porta di miseria.

Di corallo alle stelle il sangue

nuota rosa com'è spinoso di sospetto

lo sguardo di una persiana.

Scende mano in mano sigaretta

fratello di tabacco abitudine in fumo.

È un basco marinaio di panno blu

che fa rotta da solo com'è sulla sua testa.

È strano sofferto cella di gioia

che vuol dire le sbarre vogliono volare.

Nostalgia ti afferro libertà.

Ci (ri)guarda.

COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Altro
Opere pubblicate da questo autore: 469
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative