UNA FRASE PER RIFLETTERE

E gli uomini se ne vanno a contemplare le vette delle montagne, i flutti vasti del mare, le ampie correnti dei fiumi, l'immensità dell'oceano, il corso degli astri, e non pensano a sé stessi.

Rap?to dal cielo...

jennifer

Dove sei... parto dei miei sogni!
Dove sei...stilla d'ogni mio pensiero
strage di attimi persi nel nulla!

Ti cerco nel tepore del sole,
nelle lacrime di ogni notte eterna
nel gelido vento e nel cielo pennellato d' azzurro.

T' immagino...su nuvole galleggianti
su distese di rossi papaveri e
in conchiglie madreperlacee ti rinchiudi

per poi raggiungermi
al crepuscolo e
rivivere insieme nel rantolo della notte...

G.C.J.
COMMENTI
Ancora non vi sono commenti per quest'opera. Inserisci tu il primo.
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
GENERE: poesia
SCAFFALE: Amore
Opere pubblicate da questo autore: 171
athenamillennium.it © 1999-2019 - Tutti i diritti riservati | v.10.0
Sito realizzato da: Arti Creative